CGV - Royal Canin
Benvenuti CGV

Footer

Stampare aA+ Aa-

CGV

Le condizioni generali

Condizioni Generali di Vendita di Royal Canin (Svizzera) AG
Condizioni di vendita e fornitura
Versione aprile 2014

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (qui di seguito denominate “CGV”) si applicano a tutte le offerte, forniture e servizi (qui di seguito “servizi”) di Royal Canin (Svizzera) AG (qui di seguito denominata ”ROYAL CANIN”). Ogni persona fisica o giuridica è un cliente autorizzato ad effettuare un ordine purché possieda i seguenti requisiti, a seconda della categoria di clienti di appartenenza:

Allevatori, rifugi e centri di accoglienza per animali, cinofili, Esercito Svizzero

  Allevatori Rifugi e centri di accoglienza per animali Cinofili Esercito Svizzero
Rispetto delle disposizioni di legge in materia di allevamento X X X X
Nessuna rivendita ad eccezione della rivendita ad acquirenti di cuccioli X   X X
Rivendita a condizioni POS   X    
Min. 1 figliata di cuccioli ogni 2 anni X      
Min. 1 cane da lavoro (ai sensi della definizione di cui all'art. 69 dell'Ordinanza sulla protezione degli animali)     X  
Min. 10 box/poste   X    
Formazione ad opera di ROYAL CANIN sui prodotti e le caratteristiche di una sana alimentazione per cani e gatti X X X X
Distribuzione di pacchetti per cuccioli e/o pacchetti per animali trovati X X    
Basi BLE       X

Commercio specializzato (commercio specializzato di animali, saloni di toelettatura, negozi specializzati fai da te, centri di giardinaggio, farmacie e drogherie)

  • Orario di apertura comunicato ufficialmente, non inferiore a 30 ore settimanali
  • Consulenza ai clienti e tramite personale di vendita formato da ROYAL CANIN in materia di sana alimentazione di cani e gatti
  • Presentazione di prodotti ROYAL CANIN per cani e/o gatti di min. 1,5 m, con almeno 25 unità di prodotti sugli scaffali, dai quali i consumatori finali possono prelevare le confezioni
  • I consumatori finali possono effettuare ordini per min. 150 unità delle gamme di prodotti POS
  • Fatturato annuo netto di CHF 5‘000.- da prodotti ROYAL CANIN per cani e gatti
  • Pubblicità esterna/scritte

Il commercio online di alimenti per animali di ROYAL CANIN ad opera del commercio specializzato è ammesso solo previo espresso consenso di ROYAL CANIN e richiede la stipula di un accordo separato con ROYAL CANIN.

Medici veterinari (con studio veterinario, università)

  • Medici veterinari con laurea in medicina veterinaria e con abilitazione all’esercizio della professione di medico veterinario in conformità con le norme svizzere.
  • Qualora si gestisca uno studio veterinario, la struttura deve disporre degli spazi logistici necessari per la regolare conservazione di alimenti per animali.
  • Deve essere garantita la solvibilità.

Le serie di prodotti “Veterinary Diet” e “Vet Care Nutrition” sono vendute a medici veterinari abilitati. Al fine di soddisfare gli elevati criteri qualitativi di ROYAL CANIN, i medici veterinari, i relativi assistenti di studio hanno l’obbligo di essere informati sulle
caratteristiche e peculiarità dei prodotti o di partecipare ai corsi di formazione offerti da ROYAL CANIN sui prodotti.

Per dimostrare la finalità ad uso personale è sufficiente la presentazione del certificato di abilitazione e/o del certificato di laurea in medicina veterinaria.

Il commercio online di alimenti per animali di ROYAL CANIN ad opera di medici veterinari è ammesso solo previo espresso consenso di ROYAL CANIN e richiede la stipula di un accordo separato con ROYAL CANIN

Validità

Ogni offerta, fornitura e servizio di ROYAL CANIN è soggetto alle presenti CGV, nella versione in vigore al momento dell’ordine. Sono pertanto ritenute nulle eventuali condizioni di vendita del cliente in contraddizione con le CGV. Le CGV, la cui versione attuale e vincolante è pubblicata di volta in volta sul sito Internet alla pagina http://www.royalcanin.ch/it/footer/cgv, si ritengono accettate all’atto del primo ordine. Una versione scritta delle CGV può essere richiesta a ROYAL CANIN.

1. Basi contrattuali/Offerte

1.1. L’ordine effettuato dal cliente costituisce la base del servizio e/o delle forniture che ROYAL CANIN è tenuta a eseguire.
1.2. Le offerte di ROYAL CANIN non sono vincolanti. Le informazioni e dichiarazioni sulle caratteristiche dei prodotti, di qualsivoglia natura, nei listini prezzi, nei prospetti, nelle brochure, nelle descrizioni dei prodotti e su altri stampati o comunicazioni ufficiali forniscono solo una descrizione approssimativa e contengono esclusivamente informazioni non vincolanti su valori medi.
1.3. Per ROYAL CANIN un ordine diviene vincolante solo all’atto della consegna: l’eventuale silenzio non esprime un assenso all’ordine.

2. Prezzi

2.1. In assenza di altri accordi, i prezzi si intendono franco magazzino ROYAL CANIN e non includono i costi di imballaggio, spedizione, trasporto, smaltimento e le spese postali.
2.2. I prezzi dei prodotti ordinati dal cliente (“prezzi d’acquisto”) dipendono dal listino prezzi di ROYAL CANIN in vigore all’atto dell’ordine. I listini prezzi attuali sono visionabili nell’area riservata alla pagina https://shop.royalcanin.ch/customer/pricelist.
2.3. I prezzi riportati nel listino o in altre offerte al cliente si intendono sempre al netto dell’aliquota dell’imposta sul valore aggiunto di legge in vigore.
2.4. Il cliente determina liberamente e a propria discrezione il prezzo di vendita e le condizioni alle quali rivendere i prodotti contrattuali al consumatore finale. I prezzi di vendita consigliati da ROYAL CANIN non sono vincolanti.
2.5. Il cliente è responsabile solidalmente nei confronti di Royal Canin per il mancato pagamento da parte di un terzo acquirente, qualora il cliente abbia chiesto a ROYAL CANIN di consegnare ed emettere fattura direttamente al terzo acquirente.

3. Termini di pagamento

3.1. In assenza di altri accordi, le fatture sono pagabili entro 20 giorni dalla data di emissione e senza sconto. Il pagamento si intende eseguito all’atto dell’accredito dell’importo sul conto di ROYAL CANIN. Decorso il termine di pagamento, il cliente è costituito in mora anche in assenza di una lettera di costituzione in mora da parte di Royal Canin.
3.2. Non è ammessa una compensazione con crediti in contropartita.
3.3. ROYAL CANIN offre la possibilità di pagare mediante addebito diretto (LSV) ovvero Direct Debit (DD) entro 1 giorno con sconto del 4%, IVA esclusa. Qualora l’addebito diretto ovvero il Direct Debit non funzioni, ROYAL CANIN si riserva il diritto di riscuotere l’importo dietro fattura o con pagamento anticipato.
3.4. Gli ordini online possono essere pagati con carta di credito. Al cliente è concesso uno sconto del 2% sull’importo netto, IVA esclusa. ROYAL CANIN si riserva tuttavia il diritto di negare questa possibilità ai clienti con difficoltà nei pagamenti e di richiedere il pagamento anticipato.
3.5. In caso di ritardo del cliente, ROYAL CANIN si riserva il diritto di applicare interessi di mora annui del 5% anche in assenza di una precedente lettera di messa in mora, di addebitargli spese di mora pari a CHF 20.— per ogni sollecito e di affidare la riscossione a una società di recupero crediti. I conseguenti costi aggiuntivi saranno addebitati al cliente.

4. Consegna/Tempi di consegna

4.1. Le nostre consegne avvengono in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein (esclusi dazi doganali), dietro nostre istruzioni, all’indirizzo comunicato dal cliente. I termini di consegna di ogni categoria di clienti sono riportati nel dettaglio nel rispettivo listino prezzi.
4.2. I benefici e i rischi, in particolare il rischio di trasporto, passano al cliente all’atto di spedizione della merce ordinata.
4.3. ROYAL CANIN può effettuare consegne parziali qualora il cliente lo ritenga accettabile.
4.4. La consegna in bancali può essere effettuata solo su europallet (800x1200mm) per la merce normale. Tali bancali sono da sostituirsi immediatamente e contestualmente alla consegna con bancali della stessa qualità. Si accettano esclusivamente bancali intercambiabili della stessa qualità. Qualora ROYAL CANIN collabori con una società di logistica su pallet la sostituzione immediata dei bancali avviene alla consegna. In tal caso, alla consegna di merce su bancali, il cliente ha l’obbligo di emettere al trasportatore una bolla di identificazione pallet indicante il numero e la qualità dei bancali consegnati. Il cliente deve rendere alla società di logistica il numero di bancali riportati sulla bolla nella qualità indicata nella stessa.
4.5. In caso di peggioramento sostanziale della situazione patrimoniale del cliente, laddove sussistano dubbi fondati sulla futura solvibilità e disponibilità al pagamento del cliente nonché a seguito di richiesta del cliente di avviare una procedura fallimentare o di domanda di moratoria concordataria, ROYAL CANIN, fatte salve ulteriori pretese, ha la facoltà di rifiutare altre consegne in tale lasso di tempo, senza che ciò possa dare adito a rivendicazioni di sorta da parte del cliente.
4.6. In caso di ritardo di ROYAL CANIN, il cliente può esercitare il diritto di recesso solo previo inutile decorso di un congruo termine supplementare, comunicato per iscritto. L’esercizio del diritto di recesso richiede la forma scritta. Forza maggiore e altre circostanze non imputabili a ROYAL CANIN che rendano impossibile, complichino od ostacolino la consegna in modo imprevedibile, autorizzano ROYAL CANIN a recedere integralmente o parzialmente dal contratto o, a sua scelta, a ritardare la consegna sino all’eliminazione dell’ostacolo. Il recesso di ROYAL CANIN è escluso soltanto in caso di difficoltà di breve durata. Gli impedimenti consistono in particolare in provvedimenti amministrativi, guerre, disordini, scioperi, serrate, interruzioni dell’attività nonché interruzioni nell’approvvigionamento di materie prime ed energia, delle subforniture o dei trasporti. Nei limiti consentiti dalla legge si escludono altre possibilità di ricorso ed eventuali richieste di risarcimento del cliente.

5. Riserva di proprietà

5.1. I prodotti forniti da ROYAL CANIN rimangono di proprietà di ROYAL CANIN sino al saldo dell’intero importo.
5.2. Il cliente autorizza ROYAL CANIN, ove necessario, a iscrivere la riserva di proprietà nell’apposito registro dei patti di riserva di proprietà, senza un ulteriore intervento del cliente. Qualora ai fini dell’iscrizione della riserva di proprietà dovesse risultare
necessario l’intervento del cliente, in particolare la firma di una dichiarazione in tal senso o di un documento analogo, il cliente si impegna a garantire tale intervento al primo invito di ROYAL CANIN.

6. Garanzia

6.1. ROYAL CANIN garantisce l’assenza di vizi e difetti nei propri prodotti ove il subfornitore di ROYAL CANIN risarcisca a quest’ultima tali danni e nella misura in cui ROYAL CANIN avrebbe dovuto riconoscere il vizio o difetto con la dovuta diligenza. In tale caso il cliente ha diritto a una fornitura sostitutiva della merce viziata, escludendo altri mezzi di ricorso, in particolare la conversione e la riduzione.
6.2. Il cliente è tenuto a segnalare eventuali vizi o difetti entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento della merce scrivendo al servizio di assistenza clienti di ROYAL CANIN Customer Service, Langwiesenstrasse 1, 8108 Dällikon o a
customerservice.che@royalcanin.com. La merce con vizi o difetti può essere resa solo nella confezione originale. I resi avvengono a spese di ROYAL CANIN. I resi di merce ordinata erroneamente sono a carico del cliente.
6.3. La garanzia non copre altre fattispecie nei limiti consentiti dalla legge.
6.4. Nell’ambito della garanzia di soddisfazione che ROYAL CANIN concede al consumatore finale attraverso il cliente, ROYAL CANIN sostituisce con la fornitura successiva i prodotti non scaduti, purché nella confezione originale, per i quali il consumatore abbia presentato reclamo presso il cliente con l’apposito modulo. Il sacco deve contenere ancora min. 2/3 del prodotto. Il prodotto contestato non deve essere reso a ROYAL CANIN, bensì deve essere regolarmente smaltito dal cliente. Si esclude un
accredito/pagamento in contanti. 

7. Responsabilità

7.1. ROYAL CANIN non è responsabile di eventuali danni diretti e indiretti (in particolare per mancato adempimento o adempimento inadeguato, ritardo, vizi della cosa o giuridici, illeciti, ecc.) ivi inclusi il mancato guadagno e il rimborso di spese inutili, nei limiti consentiti dalla legge. E‘ esclusa ogni responsabilità di ROYAL CANIN per il proprio personale ausiliario.
7.2. Nella misura in cui è esclusa o limitata la responsabilità di ROYAL CANIN, ciò si applica anche alla responsabilità personale di organi e personale ausiliario di ROYAL CANIN.
7.3. E‘ fatta salva la responsabilità ai sensi della legge sulla responsabilità per danno da prodotti.

8. Protezione dei dati

8.1. ROYAL CANIN si impegna a trattare i dati dei clienti per fini leciti e nel pieno rispetto della legislazione svizzera sulla protezione dei dati. ROYAL CANIN utilizza i dati dei clienti per gestire e adempiere i servizi offerti in conformità con il contratto e la legge, per curare i rapporti con i clienti nonché per elaborare, redigere e inviare offerte mirate e per finalità di marketing.
8.2. ROYAL CANIN è autorizzata a trattare i dati del cliente ai fini dei rapporti commerciali che intrattiene e a trasmetterli a terzi sul territorio nazionale e all’estero.
8.3. Qualora ROYAL CANIN evada ordini prima del loro pagamento, il cliente acconsente all’eventuale raccolta di informazioni sulla sua solvibilità, affinché ROYAL CANIN possa tutelare i propri interessi legittimi, ove non prevalgano gli interessi legittimi del cliente. Per raccogliere informazioni sulla solvibilità, ROYAL CANIN è autorizzata a comunicare il nome e la data di nascita, nonché l’indirizzo del cliente. Il cliente può richiedere in qualsiasi momento informazioni sui dati che lo riguardano da noi memorizzati.

9. Trasferimento

9.1. I diritti e gli obblighi del contratto tra ROYAL CANIN e il cliente non possono essere ceduti o altrimenti trasferiti, parzialmente o integralmente, dal cliente se non previo consenso scritto di ROYAL CANIN.

10. Luogo di adempimento/Foro competente

10.1. I luogo di adempimento per gli obblighi del presente contratto con il cliente è la sede di ROYAL CANIN.
10.2. Al contratto tra ROYAL CANIN e il cliente si applica il diritto materiale svizzero, ad eccezione delle norme di conflitto.
10.3. Foro esclusivo competente per ogni controversia relativa al contratto è la sede di ROYAL CANIN.

  • facebook
  • youtube